Scegliere le Lampade a Sospensione per la tua Casa: consigli



Decidere l’illuminazione degli ambienti di casa non è una cosa semplice, richiede attenzione scrupolosa in base anche alla tipologia di arredamento che si è deciso per la casa. Ad esempio, una casa con un design antico, richiede un’illuminazione più tenue, delicata e focalizzata, magari, sugli oggetti d’arte e i quadri. Diversamente un’abitazione con uno stile moderno, tendenzialmente più luminoso e minimal, richiede un’illuminazione strutturata in base ai colori che si vogliono far spiccare.

La scelta delle lampade, a sospensione, da soffitto, da parete, per un’illuminazione dall’alto verso il basso, dipende moltissimo dalla grandezza della stanza e dall’altezza del soffitto. Quando decidi di arredare la tua casa, optando per quel quadro piuttosto che per quell’oggetto d’arte, devi pensare a come quest’ultimo verrà illuminato. L’illuminazione è un dettaglio che va studiato, non solo in base alle stanze di destinazione delle lampade, ma anche ponendo attenzione a quello che ci sarà al loro interno.

Le lampade a sospensione, per esempio, sono quelle che scegli quando vuoi ottenere un’illuminazione focalizzata, su di un tavolo da pranzo, o da lavoro in cucina, per esempio. Questi sono i punti ai quali dovresti tenere quando pensi alla luce. Non scegliere una lampada qualsiasi, ce ne sono differenti di lampade a sospensione, vediamo quali sono.

Ci sono cinque tipi di lampade a sospensione:

  • Lampadari a corona
  • Lampade decentrate
  • Lampade per tavolo da pranzo
  • Illuminazione d’ambiente
  • Lampade a sospensione con spina

Lampadari a corona

Questa tipologia di lampade a sospensione, sono perfette per chi desidera dare un tocco di classicità all’ambiente, in quanto il loro stile è appunto a corona, da qui il loro nome: lampadari a corona.

Tendenzialmente sono quelli più adatti alle case con i soffitti alti e con molto spazio nella stanza. I lampadari a corona sono molto ingombranti dal punto di vista visivo, e sono sconsigliati a chi ha una casa con un arredamento troppo pieno di oggetti e quadri, o comunque poco luminoso. L’effetto che se ne ricava è quello di un ambiente soffocante. I lampadari a corona, invece, sono consigliatissimi a chi ha delle stanze con soffitti alti, molto spazio, in modo da equilibrare gli ambienti.

Lampade decentrate

Le lampade decentrate, oltre ad essere delle lampade a sospensione utili, perché possono direzionare la luce lì dove è necessario, sono anche molto belle da vedere. Contribuiscono infatti a dare un tocco di originalità all’arredamento. I designer moderni, hanno creato delle lampade decentrate molto originali, infatti le puoi trovare in diverse forme: da quelle coniche, a quelle tonde. Possono essere sottili o più doppie, a seconda dello stile che preferisci, e sono molto utili per illuminare in modo puntuale laddove è utile.

Solitamente sono utilizzate nella zona studio della casa, o in salotto dove si trascorre la maggior parte del tempo libero. Questa tipologia di lampada è molto eccentrica come scelta, si nota nell’arredamento, quindi opta per questa lampada se desideri dare un tocco di reale originalità all’ambiente.

Lampade per tavolo da pranzo

Il tavolo da pranzo richiede sempre una lampada a sospensione specifica. Deve essere illuminato bene, anche perché nessun ospite gradisce una luce troppo bassa mentre cena, tanto da non vedere cosa c’è nel piatto. All’inverso, nemmeno la luce troppo intensa è gradita, mentre si pranza o si cena.

Trovare l’equilibrio per le lampade a sospensione sul tavolo è sempre molto importante. Le lampade per il tavolo da pranzo non devono essere troppo ingombranti, né visivamente, né fisicamente. Il livello di sospensione della lampada, quindi, bisogna sceglierlo in base all’altezza del soffitto e al gusto estetico.

Illuminazione d’ambiente

L’illuminazione d’ambiente, in realtà, è un insieme di lampade a sospensione differenti, che messe insieme possono creare un’illuminazione d’ambiente varia e strutturata in modo tale da evitare le zone d’ombra scomode. Le lampade per l’illuminazione d’ambiente, sono quelle caratterizzate da design e forme particolari, come la FLOS TARAXACUM 1, resa particolare proprio dal design originale.

L’illuminazione d’ambiente inoltre è creata anche da una combinazione di lampade, come ad esempio quelle a sospensione, accompagnate a quelle da tavolo o da scrivania, o ancora a quelle da terra.

Opta per la lampada a sospensione che preferisci, ricorda sempre che una buona illuminazione è il segreto per dare ancora maggiore valore alla tua casa.

Lampade a sospensione con spina

In questa categoria di lampade, invece, rientrano quelle che sono alimentate in modo fisso, grazie ad un diretto collegamento con la spina. Molto comuni come lampada a sospensione con spina, sono quelle del brand Flos. Sono disegnate appositamente con lo scopo di essere visibili e con la possibilità di essere spostate, se è necessario. La lampada Flos My Day, per esempio, è proprio stata costruita con questo scopo: portarla da una stanza all’altra, per illuminare laddove è necessario.