I Migliori Broker (Italia ed estero) – dati 2019



Migliori broker italiani ed esteri

Chi è il broker finanziario

Da anni, su internet si trovano tanti lavori online da poter svolgere e con cui guadagnare somme piccole o, per i più esperti, anche più grandi. Tanti siti offrono la possibilità, ai propri clienti, di pagare piccole cifre per investire in futuro in guadagni sicuri e alti.

Tuttavia, l’operazione non è così semplice come si potrebbe credere. Una volta investiti i soldi, bisogna seguire ciò che si sta facendo, e questo può risultare complicato per chi non ha idee di come funzioni il mondo della finanza e del commercio.
Ecco che nasce la figura del broker finanziario.

Per broker, dall’inglese “intermediario”, intendiamo una persona che si occupa di comprare e vendere titoli finanziari. Sempre più spesso, in Italia, questa figura viene abbinata agli investimenti su internet. Egli si occupa di aiutare i propri clienti a far investire più correttamente i propri risparmi.

Di fianco a questa figura, sono nate tantissime piattaforme online che si occupano di questo. Non tutte, però, sono affidabili e sicure per investire anche piccole somme. Per questo, almeno per iniziare, bisogna affidarsi a un broker esperto e sicuro, informandosi su broker forex.

Su internet si trovano davvero tante piattaforme, italiane ed estere; per questo motivo è necessario conoscere quelle più convenienti e sicure.

Ecco un elenco dei migliori broker italiani ed esteri

  • 24Option: senza dubbio, uno dei broker più conosciuti a livello italiano. Fondato da pochissimi anni, si è imposto sul mercato italiano per le tante caratteristiche che possiede. Per iniziare a investire, si possono depositare solamente 100 €, prelevabili in ogni momento si desideri.
    La registrazione dura pochi minuti, è molto semplice e, nel caso se ne abbia bisogno, la piattaforma mette a disposizione operatori pronti ad aiutare i clienti 24 ore su 24. Il broker è apprezzato perché mette a disposizione dei propri investitori dei corsi completamente gratuiti, anche per i principianti.
  • Avatrade: presente sul mercato da oltre dieci anni, è anch’esso molto affidabile e sicuro. Il deposito minimo da effettuare è di 50 €. I clienti possono usufruire di un call center aperto e disponibile 24 ore su 24, anche in diverse lingue.
    Pagamenti sicuri e facili, effettuabili con ogni carta di credito. La piattaforma è molto semplice da utilizzare e infine, prevede anche la possibilità di visionare dei video esplicativi o corsi online, totalmente gratuiti.
  • Plus 500: altro broker molto conosciuto e usato in Italia e all’Estero. Molto semplice da usare, indicato per chi vuole iniziare a fare trading online. L’iscrizione è gratuita, c’è la possibilità di aprire un conto demo, senza investire nessun denaro.
    Questo conto demo permette di poter sviluppare le proprie strategie di mercato prima di aprire un conto reale e investire con sicurezza i propri soldi.
    Offre anche vantaggi, come zero spese fisse e commissioni molto basse. È apprezzato dai clienti per tutti questi fattori davvero convenienti, che permettono di investire in totale tranquillità.
  • eToro: è un broker molto semplice, indicato sopratutto per chi vuole investire per la prima volta online. I principianti hanno la possibilità di copiare le strategie che hanno svolto di recente o in passato i migliori trader: in questo modo hanno la possibilità di imparare da subito la miglior strategia vincente.
    Il sistema su cui si basa eToro permette dunque ai principianti di trovare facilmente i broker che negli ultimi tempi hanno guadagnato di più, permettendo loro di copiare le strategie e iniziare subito a vincere.
    Il deposito minimo è di 200 €, uno dei più alti in questo genere. Disponibile un servizio clienti 24 ore al giorno, dal lunedì al venerdì, con assistenza anche tramite chat.
  • IQ Option: piattaforma sicura usata molto all’estero e in Italia. Possibilità di aprire un conto demo e investire in sicurezza. La demo è gratuita e può essere usata da tutti senza vincoli o limitazioni. Una delle particolarità di questa piattaforma è il suo deposito minimo, di appena 10€.
    Con questo basso deposito, si invoglia il cliente a conoscere sempre più questo sistema sicuro e vincente. Oltre al deposito minimo si ha la possibilità di avere un capitale minimo di 1 € su una singola operazione. Il sistema non offre bonus per i nuovi clienti, e questo esemplifica la serietà e l’esperienza di tale broker.
  • BD SWISS: broker nuovo sul mercato, ancora poco conosciuto, ma con ottime qualità e prestazioni affidabili. Infatti, già il nome indica professionalità e serietà, proprio come le banche svizzere. In questo caso, non c’è la possibilità di usare un conto demo, ma in cambio possono essere investite piccole somme, a partire da 5 €.
    La somma minima da depositare per investire è di 100 €. Esiste anche un’app mobile creata per i clienti più esigenti. L’app permette di eseguire operazioni, senza limitazioni, in qualsiasi momento e luogo.
  • Markets.com: altro broker da anni sul mercato finanziario; considerato uno dei più sicuri a livello mondiale, offre davvero molti vantaggi per i propri clienti.
    Si ha la possibilità di aprire un conto demo, senza investire soldi.
    Mette a disposizione anche dei corsi di approfondimento, sia online sia in varie città italiane, per studiare e capire le strategie di altri utenti con sistemi vincenti. Il deposito minimo per iniziare è di 100 €; inoltre, è previsto un ottimo bonus di benvenuto.
    La piattaforma è accessibile anche ai principianti, non solo ai più esperti del settore. Non applica commissioni e garantisce assistenza 5 giorni su 7.
  • Trade: piattaforma molto recente sul mercato italiano ed Estero, offre servizi simili a quelli degli altri broker, sempre di alta qualità. Completamente gratuito e sicuro, non chiede commissioni ai propri clienti.
    Offre la possibilità di aprire un conto demo senza spese, servizio clienti 24 ore su 24, video tutorial da poter seguire tramite computer o tablet, possibilità anche di ricevere sms. Garantisce pagamenti sicuri e veloci, e accetta ogni carta di credito.
    Anche questa piattaforma mette a disposizione un’app mobile per i propri clienti.
  • 24Fx: piattaforma simile a 24Option, risulta essere, in Italia, uno dei sistemi con le commissioni più basse e convenienti in questo campo. Conto demo apribile gratuitamente. Il deposito minimo, in questo caso, è di 250 €.
    Assistenza 5 giorni su 7, con varie lingue disponibili. Aprire un conto è molto semplice; anche depositare e prelevare è possibile in poco tempo. Accetta tutti i tipi di carte di credito. Esiste la possibilità di aprire un conto islamico.
  • Fxpro: piattaforma nuova sul mercato, ha già vinto alcuni premi come miglior broker del settore investimenti. Accessibile a tutti, il broker offre la possibilità di aprire un conto demo gratuito.
    Il deposito minimo consigliato è di 500 €, uno dei più alti in questo campo, ma si può anche scegliere di depositare 100 €. Depositi e prelievi sono molto semplici e veloci da effettuare; il broker accetta varie carte di credito e bonifici bancari.
    Possibilità di formazione tramite video su YouTube o sul loro sito. Ottimo servizio clienti, disponibile sia in italiano sia in varie altre lingue.

Conclusioni

Tutte le piattaforme di investimenti online appena citate sono solo alcune delle migliori presenti in Italia e sul mercato estero. Tutti questi siti sono regolati da norme specifiche sia in Italia sia sul mercato mondiale. Per questo bisogna affidarsi a broker sicuri e con certificazioni riconosciute.

Riassumendo, possiamo dire che chi vuole iniziare a investire – o semplicemente conoscere questo mondo finanziario – non deve fare altro che affidarsi a piattaforme credibili e conosciute. Inoltre, è importante fare una buona scelta del broker più adatto alle nostre esigenze; dunque, non bisogna tentare la fortuna con il primo sito trovato su internet.

Affidarsi a un ottimo broker risulta una scelta davvero utile, se si vuole imparare a guadagnare piccole somme. Una volta diventati più esperti, si potrà scegliere di procedere da soli, sempre con attenzione, poiché nessun sito garantisce guadagni certi e veloci.