Finanziamento Bimby: come comprare il Bimby a rate



Richiedere un finanziamento Bimby è una grande opportunità per chi desidera comprare il famoso robot da cucina a rate.

Acquistare il Bimby a rate significa andare a dilazionare il pagamento nel tempo. Non sarà quindi necessario dover pagare in contanti, si avrà la possibilità di pagare il Bimby con delle comode rate mensili.

Il Bimby è un robot da cucina, un elettrodomestico multifunzione, in grado di preparare dei piatti in pochissimo tempo. Si tratta quindi di un elettrodomestico che potrebbe diventare indispensabile per tutti coloro che hanno poco tempo a disposizione durante la giornata e ne hanno ancora meno da dedicare alla cucina. L’azienda che lo produce è la Vorwerk, famosa per aver realizzato anche altri prodotti come l’aspirapolvere Folletto.

 

Perchè richiedere un finanziamento Bimby?

Richiedere un prestito per acquistare il famoso robot da cucina permetterà anche alla casalinga, senza reddito, di poter avere a casa il proprio elettrodomestico multifunzione, considerato da alcuni come il miglior robot da cucina esistente. Comprarlo con un finanziamento significherà avere la possibilità di acquistare a rate un prodotto che in contanti potrebbe essere alquanto difficile da comprare. Il problema verrà infatti risolto con il pagamento di piccole rate mensili, il cui importo potrà essere anche di 50€ per ciascuna rata.

 

Come richiedere il Finanziamento Bimby

Per poter comprare il Bimby a rate si potrà chiedere un consiglio alla propria rappresentante di fiducia. Il Bimby utilizza delle convenzioni con istituti di credito e società finanziarie. Utilizzando le società finanziarie proposte dalla rappresentante del Bimby si riuscirà a trovare un ottimo compromesso finanziario per poter acquistare il robot da cucina a rate.

E’ infatti possibile scegliere la rata da pagare da un ampio prospetto finanziario. Le società finanziarie utilizzabili per richiedere il finanziamento Bimby forniscono diverse soluzioni rateali in modo tale che possano essere accontentati tutti i clienti, in base alle proprie possibilità economiche.

Attualmente tra le società finanziarie convenzionate troviamo la Santader (Santander Consumer Bank).

Chi decide di richiedere il finanziamento per comprare il Bimby a rate ha la possibilità di finanziare anche l’intera somma o si potrà più semplicemente finanziare solo una parte della spesa.

Ricordiamo che il robot da cucina Bimby può essere venduto esclusivamente da una rappresentante. Lo scopo di questo tipo di vendita è un’attività scelta dall’azienda Vorwerk che preferisce che il cliente possa vedere personalmente, tramite una dimostrazione, tutte le cose che il Bimby è in grado di fare.

Il Bimby non è infatti, almeno per ora, acquistabile online o in negozio, l’unica possibilità di comprare il robot da cucina è quindi quella di scegliere la propria rappresentate di fiducia e di stipulare con lei il contratto d’acquisto e l’eventuale contratto per la richiesta del finanziamento.

Sarà quindi la rappresentate ad occuparsi dell’invio dei moduli alla società finanziaria in qualità di intermediaria, tra il cliente e l’istituto di credito.

Una volta stipulato il contratto di vendita ed il contratto inerente al finanziamento sarà compito poi della società finanziaria valutare se il richiedente potrà o meno ricevere il finanziamento richiesto. L’esito della richiesta verrà poi comunicato alla rappresentate che avrà il compito di fornire eventuali indicazioni all’acquirente. Nel caso in cui l’esito della richiesta dovesse essere negativo, ossia nel caso in cui il finanziamento del Bimby non dovesse essere approvato la persona interessata dovrà contattare personalmente la società finanziaria per la richiesta di informazioni in merito alla sua pratica.

Qualora il finanziamento andasse in porto, cioè a buon fine, il cliente avrà la possibilità di scegliere se rimborsare tramite il pagamento dei bollettini postali o se effettuare i pagamenti tramite Rid bancario, cioè tramite il pagamento della rata mensile con addebito sul conto corrente.