Finanziamenti Regione Veneto, Bandi Europei e della Regione per Startup e Nuove Imprese

Finanziamenti Regione Veneto, Bandi Europei e della Regione per Startup e Nuove Imprese



Il Veneto è una Regione dello Stato Italiano a statuto ordinario il cui capoluogo amministrativo è la leggendaria città di Venezia, anticamente una delle Repubbliche Marinare che impose un dominio sui mari del mondo allora conosciuto, divenendo un centro storico e nevralgico di differenti correnti culturali e produttive.

Attualmente, il Veneto ha sul territorio circa 5 milioni di residenti  e il suo nome deriva dall’antica popolazione autoctona di origine indoeuropea che occupava anticamente (II millennio a.C.) le zone ora riferibili all’attuale conformazione geo-politica.

La Regione ha una forte propensione turistica, grazie alle strutture presenti e all’organizzazione politico-economica molto efficace: è la prima in Italia per arrivi (quasi 20 milioni di persone) e presenze turistiche (70 milioni) nel 2018, sesta in Europa, trainata dalla magia e dalla classica eccentricità della città creativa per eccellenza che ha contrassegnato diverse epoche e alimentata la fantasia di numerosi artisti, Venezia.

Geograficamente, il Veneto comprende variegati paesaggi naturali, dalla pianura veneto-friulana, alle colline (colli Euganei e Berici), fino a raggiungere le elevatissime vette delle Alpi (la maggioranza della nota conformazione delle Dolomiti), fino a tuffarsi nell’Adriatico con numerose bellissime coste e città famose per il divertimento e l’entertainment (Jesolo, ad esempio). All’interno di questa conformazione così eterogenea, abbiamo numerosi elementi idrografici ed orografici: il Piave di memoria, di memoria bellica, il Po e alcuni suoi affluenti.

Il Veneto ha una speciale effigie, sempre derivante dalla città che meglio la rappresenta, ossia il Leone di San Marco, l’animale tipicamente assegnato all’evangelista nell’iconografia classica. Il Leone alato è circondato da tutti gli elementi tipici del paesaggio veneto: le montagne, la pianura e il mare, mentre i colori prevalenti sono il rosso con decorazioni oro e azzurro, elementi che alimentano ancor di più il legame viscerale tra la Repubblica e la Storia della Venezia antica e la Regione attuale.

L’azzurro è il colore dell’acqua, alla quale è fortemente associato sia il popolo dei veneti, sia il dominio della Venezia sui mari: venetus, infatti, in latino era sinonimo del colore verde acqua, azzurro.

I settori economici più rappresentativi della Regione Veneto, sono quindi, il turismo e l’agricoltura, ma anche l’industria e altri business più moderni sono incentivati da un assetto politico-governativo molto dinamico e intenzionato a promuovere la realtà: i risultati turistici del 2018 ne sono un chiaro segno distintivo.

Come ben sappiamo, se si vuole creare un’impresa, non basta possedere una buona idea e armarsi di volontà, nonostante questa smuova i ponti secondo un detto popolare, ma occorrerà una cosa molto importante: il capitale iniziale.  Se vogliamo intraprendere una nuova attività o semplicemente amiamo la nostra terra veneta e vogliamo fare di questa passione, un nostro lavoro, qualunque sia la forma societaria scelta, sia un’azienda autonoma, una società di capitali o una più moderna start up, sarà bene capire quali possibilità offre il mercato finanziario.

Prima di rivolgere la nostra attenzione alle banche e ai vari istituti di credito nazionali o internazionali presenti con filiali sul territorio, possiamo informarci sulla possibilità di usufruire di finanziamenti e bandi europei, nazionali e addirittura regionali, molto spesso a fondo perduto.

Nei prossimi capitoli cercheremo di capire quali sono le reali disponibilità e i bandi aperti per le imprese e le start up localizzate nella Regione Veneto per il 2019, focalizzando l’attenzione sugli strumenti e i prestiti finalizzati o no, a fondo perduto o comunque a tassi agevolati e/o con contributi da parte di enti pubblici.

 

Dove trovare i Bandi per i Fondi Europei e Regionali

Dopo una breve introduzione, cerchiamo di capire quali siano queste opportunità reali di finanziamenti possibili per le imprese e le start up nella regione Veneto. Possiamo già anticipare che esistono numerosi prestiti agevolati e contributi vari erogati dall’Unione Europea, ovvero dallo Stato Italiano, ossia dalla Regione stessa, ai quali è possibile accedere, come ci ricorda il sito Simulazione Prestito, se si è in possesso dei requisiti e delle caratteristiche richieste dal bando, ovvero si vuole realizzare un progetto rientrante tra i crismi del bando stesso.

Una delle domande che dovremo inizialmente porci, è Dove. Dove possiamo trovare questi bandi e questi finanziamenti? Anche stavolta le nuove tecnologie e, in particolar modo, internet, accorre in nostro aiuto: esistono moltissimi siti istituzionali che è necessario tenere sott’occhio e controllare per cercare e ricercare le soluzioni disponibili e accessibili.

I siti fondamentali per quest’attività sono:

  • Sito web istituzionale della Regione;
  • Sito Veneto Sviluppo all’url www.venetosviluppo.it, il portale in cui sono gestiti tutte le agevolazioni e i bandi erogati dalla Regione a favore delle PMI (Piccole e Medie Imprese);
  • Sito Veneto Innovazione, all’url www.venetoinnovazione.it, in cui troveremo i bandi concernenti materie come la ricerca, l’innovazione, il trasferimento tecnologico, i brevetti, etc.
  • Sito di Invitalia (indirizzo web www.invitalia.it), l’Agenzia Nazionale per l’Attrazione degli Investimenti e lo Sviluppo d’Impresa, società legata e partecipata direttamente dal Ministero dell’Economia, le cui attività sono riconducibili alla gestione degli incentivi nazionali e dei fondi europei appannaggio d’imprese e start up presenti sul territorio, compresa la valorizzazione e promozione dei beni culturali italiani.